Old Pulteney

Old Pulteney

Nel 19° secolo la cittadina di Wick era famosa per la pesca alle aringhe, il suo mare ne era cosi pieno che le sue acque erano di color argento, mentre l'oro era rappresentato dal whisky. Le aringhe furono la base di una vivace e floridissima attività e Wick divenne il principale porto d'Europa, si dice che fosse possibile attraversare il porto semplicemente saltando da una barca all'altra. Grazie al florido commercio molti cittadini scozzesi e britannici si trasferirono a Wick e, per dare alloggio alle centinaia di lavoratori, fu costruito il borgo di Pulteney, chiamato cosi in onore di Sir William Johnson Pulteney (a quei tempi l'uomo più ricco della Gran Bretagna e grande filantropo).

Fondata nel 1826 da James Henderson, al culmine del commercio di aringhe, la distilleria è il cuore del borgo, il suo whisky è un chiaro omaggio al suo mare e al suo porto. L'Old Pulteney è un single malt che ad ogni sorso richiama la vita di quei giorni, il suo mare.

La particolarità di questa distilleria è dovuta principalmente ai suoi particolari alambicchi, infatti la Old Pulteney è l'unica distilleria al mondo che produce whisky con un wash still privo del classico 'collo di cigno' (immagine a destra). La leggenda narra che quando l'alambicco fu consegnato esso fosse troppo alto per la sala di distillazione e il Manager della distilleria decise di tagliarne la parte superiore.

Negli anni successivi la distilleria è passata per diversi proprietari fino alla chiusura nel 1930 dovuta all'alto tasso di disoccupazione e di ubriachezza nella zona, la situazione era cosi seria che molti comuni imposero il divieto di vendita di alcolici. Riaperta nel 1947 da Robert James "Bertie" Cumming (già proprietario della Balblair) è andata avanti a fasi alterne fino all'acquisto da parte della Inver House Distillers Ltd avvenuto nel 1995. La nuova proprietà ha riportato in alto la Old Pulteney che ad oggi è il suo fiore all'occhiello, oltre ad essere una delle più particolari e migliori distillerie delle Highlands.    

La distilleria, una delle più a nord tra quelle della penisola britannica (escluse le isole), prende l'acqua dall'Hempriggs Loch e usa per il suo single malt solo malto d'orzo non torbato.

Curiosità: Dave Broom, famoso giornalista specializzato, una volta descrisse l'Old Pulteney semplicemente dicendo che per questo single malt si può tranquillamente gettare il tappo dopo averlo aperto, perché la particolare salinità e il gusto agrumato di questo whisky lo rende molto facile da bere, e un sorso tira l'altro fino alla fine della bottiglia.


  • REGIONE
    Highland (Scozia)
  • ANNO DI FONDAZIONE
    1826
  • EQUIPAGGIAMENTO
    1 Wash Still & 1 Spirit Still
  • CAPACITÀ
    1.8 milioni di litri l'anno
© Whisky Italy
Mostra come Griglia Lista

6 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

6 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente