Ardbeg

Ardbeg

Scozia, costa meridionale dell'isola di Islay, in questa terra selvaggia (un tempo zona di distillerie illegali e covo di contrabbandieri che approfittavano della posizione remota e delle condizioni favorevoli per produrre whisky) ha sede la Ardbeg.

Fondata nel 1815 da John McDougall, la storia della distilleria è molto travagliata tra cessioni di proprietà e chiusure, già nel 1835 ci fu un cambio di proprietà, fu acquistata da Thomas Buchanan un commerciante di Glasgow, anche se John McDougall e il figlio continuarono a gestire l’azienda. Nel 1877 quasi un terzo di tutti gli abitanti dell'isola di Islay lavoravano presso la distilleria. In quegli anni la produzione annuale superava il milione di litri, non male per una piccola azienda.

Purtroppo nel 1981, complice la crisi economica iniziata alla fine degli anni '70, la Ardbeg che produceva principalmente whisky per il mercato del blending non riesce più a tenere aperta la distilleria e chiude la sua attività. Riacquistata nel 1987 da Hiram Walker solo nell'ottobre 1989, dopo il passaggio delle distillerie di Walker alla Allied Distillers, riprende la sua produzione anche se su scala ridottissima. Nel 1991 la distilleria chiude nuovamente ma nel febbraio del 1997 la Ardbeg viene acquistata dalla Glenmorangie che investe quasi 10 milioni di sterline per la sua acquisizione e modernizzazione. La Ardbeg è oggi considerata una delle distillerie più innovative del mondo non solo per il suo whisky, ma anche per il marketing e lo stile pubblicitario unico.

Oggi la Ardbeg produce Single Malt contraddistinti dall'armonico connubio tra sentori salmastri del mare e l'aroma deciso della torba. Questo Whisky ha dentro di se il cuore selvaggio di Islay e del suo mare.

Curiosità: L'essicazione del malto effettuata con la torba e l'uso dell'acqua dei laghi (loch) di Arigh Nam Beist e Uigeadailconferiscono a questo whisky un aroma fragrante, torbato, con note di salsedine, alghe e legno di botte.

Se siete ad Islay e volte fare un giro della distilleria e avere un assaggio dei suoi single malt vi consigliamo di prenotare il tour delle 10:30, oltre alla visita della distilleria è inclusa anche la degustazione di 5 diversi whisky, da non perdere!




  • REGIONE
    Islay (Scozia)
  • ANNO DI FONDAZIONE
    1815
  • EQUIPAGGIAMENTO
    1 Wash Still & 1 Spirit Still
  • CAPACITÀ
    1.4 milioni di litri l'anno
© Whisky Italy
Mostra come Griglia Lista

Articoli 1-12 di 13

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

Articoli 1-12 di 13

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente