Puni

Puni

La distilleria Puni è la prima e unica distilleria italiana di Whisky. Fondata nel 2010 e gestita dalla famiglia Ebensperger è situata alle porte della città di Glorenza in Alto Adige, nel mezzo delle Alpi. La famiglia Ebensperger ha da sempre la passione per il whisky scozzese, e la selezione del luogo della distilleria è stato scelto attentamente proprio per ricreare le condizioni climatiche delle highlands del nord. Il distillato viene prodotto secondo il classico metodo discontinuo in pot still e gli alambicchi sono stati progettati per la Puni e realizzati artigianalmente dalla ditta Forsyths nella città di Rothes in Scozia.

La Puni ha iniziato a distillare il 24 febbraio del 2012. I cereali usati per la produzione del suo whisky comprendono una miscela di malto d’orzo, segale e frumento. Per l’invecchiamento vengono utilizzate tre tipi di botti: ex-bourbon provenienti dagli Stati Uniti, ex-marsala provenienti dalla Sicilia ed ex-vino speciale dell’Alto Adige.

Attualmente una parte del whisky prodotto è destinata alla lunga maturazione e viene fatta riposare in particolari strutture ricavate da vecchi bunker della Seconda Guerra Mondiale e appositamente riadattati. L’alta umidità e le basse e costanti temperature, rendono questi magazzini sotterranei l’ambiente ideale per l'invecchiamento del Whisky. Il restante distillato è invece destinato ad altri magazzini espressamente pensati per tempi d’invecchiamento più brevi dove la temperatura, specialmente d'estate si alza, accelerando l’invecchiamento del distillato.

Nel 2015 la distilleria ha fatto uscire le sue prime due espressioni di Italian Single Malt, il Puni Alba e il Puni Nova, tutti e due invecchiati per 3 anni.

Curiosità: I due alambicchi come detto sono stati costruiti in modo tradizionale in Scozia, hanno però una differenza basilare con quelli scozzesi, il riscaldamento infatti dell'alambicco non viene effettuato attraverso il vapore ma per scaldare l'alambicco la distilleria usa acqua calda. Questo metodo sembra fornisca un controllo più preciso sulla temperatura. 

La Puni utilizza solo cereali italiani provenienti dalla Val Venosta, conosciuta nel Medioevo con il nome di granaio del Tirolo, la zona è famosa per la sua tradizione e la qualità dei suoi cereali.



  • REGIONE
    Glorenza (Italia)
  • ANNO DI FONDAZIONE
    2010
  • EQUIPAGGIAMENTO
    1 Wash Still & 1 Spirit Still
  • CAPACITÀ
    80.000 litri l'anno
© Whisky Italy
Mostra come Griglia Lista

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

4 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente